Perché agire?

Per anni abbiamo affrontato numerose crisi provocate dall’uomo che stanno distruggendo vite e mezzi di sussistenza in tutto il mondo: dall’emergenza climatica alle ingiustizie economiche, alle migrazioni forzate e alla perdita di vite umane alle nostre frontiere, milioni di persone soffrono a causa di politiche deboli e dell’immobilità.

Mentre esaminiamo ulteriormente la connessione tra l’emergenza climatica e le migrazioni forzate, i disastri causati dal clima sono stati nell’ultimo decennio il principale fattore di sfollamento interno delle persone, che ha costretto circa 20 milioni di persone all’anno ad allontanarsi dalle loro case. 

Oggi è tre volte più probabile che le persone siano costrette a lasciare le loro case a causa di cicloni, inondazioni e incendi rispetto al conflitto. Soprattutto le comunità più vulnerabili del Sud del mondo, che hanno fatto poco per causare il problema del clima, sono le più esposte al rischio di sfollamento climatico.

Noi di #ClimateofChange abbiamo una missione coraggiosa: crediamo che, in questo mondo interconnesso, l’unica via da seguire sia quella di affrontare contemporaneamente le molteplici crisi e di chiedere un’azione per creare un futuro giusto, sostenibile e un’economia umana.   

I giovani di tutto il mondo stanno alzando la voce e stanno intervenendo per proteggere il futuro del pianeta chiamando i governi a combattere il cambiamento climatico. Dovremmo seguirli. 

Ma il cambiamento climatico sta già avvenendo e le comunità più vulnerabili ne subiscono le conseguenze, le loro vite sono devastate e a volte le persone sono costrette a migrare per sopravvivere e, quindi, a diventare migranti climatici. 

La loro voce sarà centrale nella nostra campagna. Il nostro obiettivo è quello di evidenziare la connessione tra migrazione, cambiamento climatico e la necessità di trasformare la nostra economia e cambiare la nostra vita quotidiana. La nostra visione è quella di promuovere i bisogni e proteggere i diritti umani per tutte le persone, senza sfruttare gli altri e senza distruggere l’ambiente.

Per creare un’economia socialmente ed ecologicamente giusta, sensibilizzeremo, lotteremo per politiche efficaci al servizio della gente e ci comporteremo da protagonisti del nostro futuro.

We will leave
no one behind!

È giunto il momento di un
clima di cambiamento

La nostra campagna sta chiamando i giovani, per essere parte del cambiamento già in atto, per unire le forze con le numerose iniziative in tutto il mondo e per ispirare altre persone ad agire. 

Le autorità nazionali, europee e globali devono e possono fare di più per adottare politiche ambiziose e sostenibili in materia di migrazione e clima.

Insieme possiamo creare un clima di cambiamento, un mondo giusto e sostenibile.

 

Join the movement!

Ecco cosa puoi fare ora